Ti trovi qui: Home » Eventi

1° dicembre 2020 – Il genio di Zavattini tra cinema umano, Public History ed etnografia

C’è stato un periodo nella storia del cinema in cui la macchina da presa era così vicina alla Storia da poterla inglobare.
La quotidianità era considerata un valore fondante per comprendere la storia e gli uomini erano “tutti ugualmente interessanti” per poter contribuire ad essa.

Se ne parlerà nel seminario che si svolgerà in diretta streaming il 1° dicembre, a partire dalle ore 14.00.

La prima parte tratterà il tema “Zavattini tra cinema umano e Public History”, focalizzandosi su alcune pratiche di Public History a opera del teorico del neorealismo per eccellenza, Cesare Zavattini; relatrice dott.ssa Daniela Regnoli, Dipartimento di Comunicazione ed Economia.

La seconda parte sarà invece tenuta dalla dott.ssa Antonella Capalbi (Unimore) e sarà dedicata al metodo di indagine 'etnografica' di Cesare Zavattini, a partire dalle ricerche per il film di De Santis "Roma, ore 11". 

Il seminario è curato dal prof. Nicola Maria Dusi, Dipartimento di Comunicazione ed Economia, nell’ambito del corso “Semiotica del cinema e dei media” del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, III anno.

Per partecipare all'aula virtuale su Google Meet il link è il seguente: meet.google.com/ije-oiqe-bvj 

La partecipazione all’evento è libera.